Questo breve film di animazione finanziato anche dall'Alcap, l'associazione francese dei malati di alcaptonuria, è stato  realizzato da "La Société des possibles", una piccola società di comunicazione che ha sede a Parigi con cui l'Alcap lavora da alcuni mesi.

Questo video espone in modo semplice con un grafismo naif  i principali sintomi dell' alcaptonuria.

Nel video si  racconta  la storia di Emily, giovane trentenne, dando voce a Blacky, il suo fedele gatto, che l'accompagna nella sua lunga peregrinazione medica prima che lei riesca finalmente a  trovare risposta con diagnosi sui motivi dei suoi problemi articolari che tanto la fanno soffrire.


Il video si può' diffondere a chi si desidera poiché privo di diritti d'autore