Back to Top

aimAKU è un’associazione di volontariato che opera per:

    • Riunire tutti i malati di alcaptonuria, le loro famiglie, e tutti coloro che intendono contribuire alla lotta contro questa malattia, favorendo incontri fra loro e con esperti.

    • Promuovere le iniziative volte a migliorare le condizioni di salute dei pazienti e la qualità della vita degli stessi, dei lori familiari e dei caregiver.

    • Sensibilizzare le autorità sanitarie alla necessità di potenziare l’attività preventiva, curativa e riabilitativa per l’alcaptonuria.

    • Promuovere iniziative di informazione alla pubblica opinione sulle complicazioni invalidanti dell’alcaptonuria e sulle esigenze dei malati e delle loro famiglie.

    • Promuovere campagne di raccolta fondi per far acquisire all’associazione i mezzi finanziari utili all’espletamento delle sue funzioni e promuovere ogni iniziativa che valga a potenziare l’attività dell’associazione stessa.

    • Promuovere la ricerca scientifica nel campo dell’alcaptonuria.

    • Informare i pazienti sui progressi della ricerca scientifica nel campo dell’alcaptonuria.

    • Richiedere la collaborazione di società scientifiche che operano nell’interesse dei malati affetti da alcaptonuria.

    • Promuovere il collegamento con altre associazioni nazionali ed internazionali che perseguono gli stessi scopi.

    • Promuovere la realizzazione di centri ad alta specialità per la cura dell’alcaptonuria.

    • Intraprendere tutte le iniziative necessarie per il raggiungimento degli scopi associativi.

    • Per ulteriori informazioni clicca qui per consultare il nostro volantino.

 

 

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO

 

(aimAKU Associazione Italiana Malati di Alcaptonuria)


ART. 1 - l’Associazione di volontariato aimAKU Associazione Italiana Malati di Alcaptonuria più avanti chiamata per brevità associazione, con sede in Siena, costituita ai sensi della legge 266/91 e delle L.R. 28/93 e L.R. n.29/96 persegue il fine esclusivo della solidarietà sociale, umana, civile, culturale.

ART. 2 - L’associazione è apartitica e si atterrà ai seguenti principi: assenza del fine di lucro anche indiretto, democraticità della struttura, elettività, gratuità delle cariche associative, gratuità delle prestazioni fornite dagli aderenti (salvo il rimborso delle spese anticipate dal socio in nome e per conto della associazione), i quali svolgono la propria attività in modo personale e spontaneo.
Ai sensi della suddetta democraticità della struttura, tutti gli organi sociali vengono eletti esclusivamente e liberamente dall’Assemblea ordinaria dei soci; le cariche all’interno dei suddetti organi sociali vengono attribuite dal rispettivo organo. Tutti i membri di organi sociali devono essere soci.

Leggi tutto...

Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.